Questo sito utilizza i Cookies per migliorare l’esperienza d’acquisto e la qualità delle sue pagine. Continuando la navigazione o cliccando su “acconsento” dichiari di accettare l’utilizzo dei Cookies presenti sul sito. Maggiori informazioni

Relazione 2015 – Luigi Stroppa, Presidente Avis Landriano

[sulla pagina Facebook di Avis Landriano è disponibile il video integrale della relazione del Presidente, letta in occasione dell’assemblea annuale dei soci, clicca qui per vederlo]

 

Introduzione

Anche quest’anno come di consueto volevo ringraziare i consiglieri della Sez. Avis di Landriano: medici, infermieri e collaborati per l’impegno e l’attaccamento mostrato all’Associazione.

L’anno 2015 si è concluso con grande rammarico e una grande perdita per l’Avis di Landriano, dopo oltre vent’anni anni di collaborazione e prestazioni mediche, il Dottor Giuseppe Carmine Richichi, per questioni personali e familiari, non ha potuto ottenere i requisiti minimi che consentirebbero di poter prestare la sua professione di Medico presso il nostro centro di prelievo.

Volevo fare un altro ringraziamento molto personale, credo condiviso anche da tutto il consiglio, al Dottor Alberto Marangon che pur restando nell’organico della nostra UdR, anche lui per impegni professionali, ha dovuto passare il testimone di Direttore Sanitario alla Dottoressa Paola Greco con la speranza di avere una collaborazione a lungo termine. Anche perché mi sento di fare una riflessione:

Questo sarà il mio 4° anno di presidenza, non vorrei prendere l’appellativo di mangia dottori, visto che la D.ssa Greco sarà il terzo Direttore Sanitario dall’inizio del mio mandato.

 

Relazione Sanitaria

Nell’anno 2014 i donatori effettivi iscritti risultavano n°251 per un totale di n°454 sacche raccolte presso la nostra UdR, sommate a quelle raccolte presso il Policlinico di Pavia e la Comunale di Pavia.

 

Nell’anno 2015 i donatori iscritti effettivi risultavano 272, con un aumento di 21 donatori rispetto all’anno precedente.

Abbiamo incrementato il nostro gruppo con 53 nuovi iscritti, di cui:

21 nuovi soci donatori, cioè quelli che hanno effettuato almeno una donazione nell’anno 2015 e 32 che hanno già effettuato la visita medica di idoneità, più quelli che hanno già effettuato gli esami del sangue e sono in attesa di referti medici.

Inoltre nel corso del 2015 non ci sono stati donatori dismessi.

 

La raccolta di sacche nel 2015 si riassume nei seguenti dati:

 

n° 321                  sacche raccolte di sangue intero presso la sede di Landriano

n°   35                  sacche raccolte di sangue intero presso il Policlinico di Pavia

n°   89                  donazioni in Aferesi effettuate presso il Policlinico di Pavia

Totale:                   di donazioni pari a n° 445 (Soci  AVIS Landriano + Gruppo di Bascapè)

 

A fronte di un numero totale di n°454 donazioni nell’anno 2014,

si attesta una diminuzione di 9 donazioni nell’anno 2015.

Questo perché la nostra UdR ha dovuto effettuare ben 139 esami,

in gran parte esami di controllo dovuti a tante sospensioni ma anche di idoneità.

 

I dati riguardanti l’Unità di Raccolta di Landriano nelle 14 sedute di prelievo sono i seguenti:

 

n° 241                      associati Avis di Landriano

n°  80                       associati Gruppo di Bascapè

n° 113                      associati Avis di Vidigulfo

Totale:                     pari a n°434 sacche raccolte presso l’Unità di Raccolta di Landriano

 

Da rimarcare l’importante acquisizione di 4 nuovi collaboratori sanitari: la D.ssa Chiara Salvatore, D.ssa Anna Arcoraci, Inf. Chiara Cortellazzi e Inf. Marinella Zappullo ai quali facciamo i nostri migliori auguri per una proficua collaborazione.

 

Relazione Morale

Come avete ascoltato anche quest’anno ci sono stati addii, cambiamenti, difficoltà ma le abbiamo affrontate giorno dopo giorno, ce ne saranno molte altre ma con un gran lavoro e la tanta umiltà che ci contraddistingue, nel rispetto del prossimo e di chi ha veramente bisogno del sangue che noi raccogliamo, credo che riusciremo ad affrontare tutte le nuove future insidie.

Un mio pensiero particolare va ai nostri donatori di Landriano, Bascapè e Vidigulfo che con pazienza hanno sopportato lunghe attese per poter donare all’inizio dello scorso anno e ci hanno dato la possibilità di migliorarci, soprattutto nei tempi

d’attesa, tanto che se all’inizio del 2015 abbiamo raccolto 43 sacche chiudendo la donazione alle 12e45 lo scorso 31 gennaio abbiamo raccolto 46 sacche entro le 11.30!

 

Un altro particolare ringraziamento va all’Amministrazione Comunale di Landriano che con un grande sforzo, soprattutto economico, sta completando l’ampliamento della nostra nuova sede, ampliamento completato nel primo lotto lo scorso anno e che alla fine del 2016 vedrà finalmente la sua realizzazione finale.

 

Infine, un grossissimo ringraziamento va a tutti i membri del Consiglio che hanno donato molto del loro tempo libero per far funzionare al meglio la nostra associazione. Ed è con immenso orgoglio che posso dire che tutti i nostri sacrifici ci hanno portato ad ottenere un gran risultato, ossia la certificazione dell’UdR a livello organizzativo e a livello tecnologico, secondo gli standard dettati dalla Comunità Europea. Andiamo avanti con la certezza di ottenere al più presto anche la certificazione strutturale della nostra UdR.

Quest’anno abbiamo imparato, insieme alle altre UdR della Provincia di Pavia, le nuove procedure informatiche che ci permettono di gestire meglio i sistemi di trasporto, mi riferisco al programma Emonet, che ci ha creato non pochi grattacapi ma che ci auguriamo alleggerirà sempre di più tutte le necessarie procedure e ci aiuterà a portare avanti i nostri compiti nel miglior modo possibile.

Per questo mi sento di ringraziare anche la Provinciale di Pavia, nella figura del suo presidente Francesco Spadini che ha trovato molte occasioni per tirarci le orecchie ma così facendo ha spronato tutti noi a fare sempre meglio, camminando insieme in un’unica direzione per il buon funzionamento della nostra sede e non solo.

Un grazie di cuore a Gianna Bezzi, per l’immensa mole di lavoro svolto, alla dottoressa Michela Riva, nostra consulente che ha permesso la certificazione e il raggiungimento dell’accreditamento di tutte le UdR della Provincia. Grazie alla nostra segretaria dottoressa Laura Torres, per tutto ciò che con pazienza e professionalità ci ha saputo trasmettere.

Un grazie all’Associazione Avis di Vidigulfo per aver messo a disposizione tutte le loro risorse per aiutare nelle giornate di sedute di raccolta.

 

Il 2016 sarà il 42 anniversario della nostra Fondazione e mi sento di ringraziare personalmente tutte le persone che mi hanno preceduto nell’incarico di Presidente.

 

Le attività svolte nell’anno 2015 sono state le seguenti:

  • Partecipazione ai corsi per la certificazione e la gestione delle UdR.
  • Progetto scuole “Avis siete voi” per il 2° anno, alle classi 5° elementare e 2° media delle scuole di Landriano, Bascapè e Torrevecchia in cui abbiamo spiegato ai ragazzi cos’è l’Avis, a cosa serve e come funziona, al termine del quale abbiamo consegnato loro anche un omaggio.
  • “Progetto Salute” in collaborazione con la palestra New Energy, Croce Bianca, Aido e Fotoottica Scaraland.
  • Giornata Promozionale del volontariato.
  • Insieme agli amici dell’Avis di Vidigulfo, in collaborazione con le panetterie della zona abbiamo distribuito sacchetti del pane nei territori di Landriano, Vidigulfo e Bascapè, promuovendo la nostra Associazione.
  • Presenziato all’assemblea della Provinciale Avis di Pavia ed altre consorelle e alla festa del Milite della Croce Bianca

 

Abbiamo inoltre provveduto a diverse sponsorizzazioni, tra cui:

  • Squadra di calcetto a 5 femminile A,S.D. Oratorio San Luigi
  • Associazione sportiva S.D. Marciatori Landriano Avis
  • Società di danza moderna Futur Gin

 

Abbiamo partecipato ai tornei di A,S.D. Oratorio San Luigi di  Landriano con squadre sia di calcio che di pallavolo e in entrambi i casi abbiamo potuto festeggiare la conquista del 1° posto!

Abbiamo partecipato al torneo di calcetto organizzato dalla Croce Bianca di Landriano svolto a Vidigulfo.

Abbiamo collaborato all’organizzazione del 1°Torneo di calcio a 5

“Avis Summer Festival” svoltosi al centro Polivalente di Pairana, con Landriano Eventi e il Bar Clivia.

Abbiamo organizzato il pranzo per i nostri soci avisini e il pranzo per la festa di fine anno della Società sportiva Vivisport Basket Landriano presso l’area Avis a Bascapè.

Il nostro gazebo è stato presente anche alla tradizionale “Festa del volontariato” tenutasi a luglio. E al rientro delle vacanze ci siamo concentrati nel dare collaborazione alla A.S.D. Marciatori Landriano Avis alla 3° edizione della Stralandriano gara podistica, collaborando con circa 30 soci donatori/collaboratori.

In collaborazione con l’Amministrazione di Bascapè alla 1° “Festa della birra” che ha avuto un grandissimo successo.

Ed infine l’anno si è concluso con il tradizionale regalo di Natale a tutti i nostri donatori per ringraziarli perché senza di loro noi non ci saremmo!

 

Per il 2016 abbiamo in programma di:

  • Rinnovare le sponsorizzazioni a squadre e società
  • Partecipare a tornei e campionati con le nostre squadre.
  • Organizzare la festa per il nostro 42° Anniversario “Festa del donatore”.
  • Collaborare alla 4° edizione della “Stralandriano”.
  • Riproporre ed incrementare il progetto scuole e salute.
  • Ed altre novità
  • Non dimenticheremo il tradizionale regalo natalizio ai soci e collaboratori.

Cercheremo comunque di ripetere le iniziative nate nell’anno 2015, ponderando bene le spese poiché sappiamo di dover attrezzare ed arredare la nostra nuova sede.

 

Potrei continuare ad elencarvi altre notizie ed eventi ma credo di aver riassunto le principali nostre attività e partecipazioni, nella speranza di non aver tralasciato nulla di importante, nel caso mi scuso anticipatamente, concludo dicendo che mi auguro di essere stato all’altezza della carica che rappresento e spero di poter ottenere anche quest’anno la vostra fiducia.

Di nuovo grazie di cuore a tutti per quello che insieme siamo riusciti a fare e per quello che ancora faremo.

 

                                                                                                                                          Il vostro Presidente

                                                                                                                                                Luigi Stroppa

 

 

Lascia un commento