Questo sito utilizza i Cookies per migliorare l’esperienza d’acquisto e la qualità delle sue pagine. Continuando la navigazione o cliccando su “acconsento” dichiari di accettare l’utilizzo dei Cookies presenti sul sito. Maggiori informazioni

RELAZIONE DEL DIRETTORE SANITARIO – DOTT.SSA PAOLA GRECO

Carissimi, scusandomi con tutti voi per la mia assenza, ringrazio chi sarà portavoce di queste brevi riflessioni. Circa un anno fa accettavo la proposta di essere il Direttore Sanitario della nostra UdR di raccolta non senza qualche titubanza e per le responsabilità e perché avrei occupato il mio già poco tempo libero. Oggi devo dire che non vedo l’ora che la nostra Sezione riapra per ricominciare da dove avevamo interrotto. Al di là dell’aspetto affettivo, sento comunque la necessità di sottolineare il benessere e la stima, che spero siano reciproche, dipenda dall’ impegno di molti che deve sopperire alle carenze di pochi. I motivi più disparati ci impediscono di impegnarci con perseveranza e questo è lecito e doveroso. Ciascuno di noi ha una vita che esula dagli impegni AVIS relati e, mi rendo conto, che far conciliare tutto possa essere difficoltoso. Mi sento di sottolineare che, ciascuno di noi si è assunto un impegno e deve cercare di soddisfare i requisiti richiesti non gravando sulla disponibilità e l’affidabilità degli altri. Siamo un gruppo di amici e tale dobbiamo rimanere ricordando che la nostra è una associazione che si occupa della Salute della persona. Fermo restando la salvaguardia e la valorizzazione del ruolo associativo, l’impegno sanitario risulta e rimane di fondamentale importanza. Ricordando che il personale operante presso l’UdR pur essendo volontario, riveste profili comportanti assunzioni di responsabilità specifiche e tali per cui è necessario assicurare uno specifico e costante percorso formativo.

Auguro a tutti buon lavoro e mettiamoci il cuore per rendere il nostro un lavoro utile ed indelebile.

 

Paola

Lascia un commento